Venerdì, 24 Settembre 2010 01:00

Gay, pedofilia, shoah. il documentario è questo

Venerdì, 24 Settembre 2010 01:00

Attaccano il Papa perché segue Gesù

Venerdì, 24 Settembre 2010 01:00

Il ritorno di Gesù

Venerdì, 24 Settembre 2010 01:00

La Chiesa Minacciata Dall'infedeltà dei preti

Venerdì, 24 Settembre 2010 01:00

L’offensiva massonica contro la Chiesa belga

La profezia di Fatima non è chiusa: l'uomo «non riesce a interrompere» il ciclo di morte e terrore che ha scatenato. Ad abbracciare Benedetto XVI nella Cova da Iria - nel luogo dove 93 anni fa avvennero le apparizioni che preannunciavano la Rivoluzione d'Ottobre e la tragedia della Seconda guerra mondiale, il martirio dei cristiani e l'uccisione di un «vescovo vestito di bianco» - ci sono quattrocentomila pellegrini, che lo hanno atteso per ore affrontando il freddo pungente e il vento gelido. Il Papa è sorpreso nel vedere così tanta folla. Sorride, appare disteso. Dice di essere venuto ai piedi della Vergine di Fatima per confessarle che ama la Chiesa e per affidare alla sua protezione i sacerdoti, i consacrati e le consacrate. Ma un passaggio dell'omelia riapre uno squarcio sul Terzo segreto, che proprio qui dieci anni fa venne rivelato per volere di Papa Wojtyla.

Mercoledì, 09 Giugno 2010 01:00

Dal peccato la più grande persecuzione

La bontà di Dio «è sempre l’ultima parola nella storia». Là dove c’è il male, infatti, anche quando questo «attacca dall’interno», noi sappiamo che «sempre anche le forze del bene sono presenti e che finalmente il Signore è più forte del male, e la Madonna è per noi la garanzia». Così, oggi che «in modo terrificante» vediamo come «gli attacchi al Papa e alla Chiesa» vengono «non solo da fuori» ma «proprio dall’interno della Chiesa, dal peccato che esiste nella Chiesa», ciò che occorre capire è come «la Chiesa ha profondo bisogno di reimparare la penitenza, accettare la purificazione, imparare il perdono ma anche la necessità della giustizia».

Riportiamo le dichiarazioni di Mons. Giampaolo Crepaldi, Arcivescovo di Trieste e Presidente dell’Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuân sulla dottrina sociale della Chiesa, a proposito dei recenti attacchi al Santo Padre in merito alla questione della pedofilia.

Domenica, 09 Maggio 2010 01:00

Sacra Sindone, Passio Christi Passio Hominis

Il Papa Benedetto XVI, davanti ai Cardinali, ai Vescovi ha richiamato la Chiesa intera sulla necessità di fare penitenza, prima di tutto perché la Chiesa è sempre in cammino verso il suo Signore che dà il suo amore fino a dare la sua vita per essa (Ef. 5,25,26). In secondo luogo per l’impurità con cui alcuni sacerdoti hanno insudiciato la Chiesa con abusi sessuali sui minori, creando nel mondo intero un sentimento di sospetto e di sfiducia nei confronti del clero dando occasione alla stampa e addirittura qualche stato di creare una campagna di discredito e diffamazione contro di essa.

Pagina 9 di 16